Lavaggio di pavimenti e moquette

 

contatto

Il lavaggio della moquette andrebbe effettuato con cadenza annuale, semestrale o trimestrale a seconda del maggiore o minore calpestio a cui è sottoposta.  La moquette necessita di trattamenti regolari in quanto è soggetta a quattro diverse tipologie di sporco: particelle aeree derivanti dall’inquinamento atmosferico, rifiuti organici (come capelli, peli, briciole o pezzi di cibo), residui solidi (come terriccio, sabbia e polvere presenti sotto le scarpe), liquidi.

I più pericolosi sono proprio i liquidi perché penetrano in profondità e rischiano di formare delle macchie che, se non tamponate immediatamente, si trasformano in permanenti. Il lavaggio della moquette effettuato dall’impresa di pulizia Tulini è in grado di eliminare completamente lo sporco, restituendo ai pavimenti la loro bellezza originaria e agli ambienti un profumo di fresco e pulito. Questo genere di pavimentazioni tende infatti a impregnarsi molto degli odori e a conservarli nel tempo. E a nessuno piace il profumo di fumo o di aria viziata!

Il lavaggio della moquette prevede l’aspirazione con delle monospazzole abbinata alla pulizia delle macchie. Lo sporco viene così asportato in profondità e vengono distrutti tutti gli agenti, come gli acari, che potrebbero provocare allergie. Il pavimento si asciuga inoltre in tempi rapidi e non c’è bisogno di isolare gli ambienti trattati.

img